Il castello di Issogne

Stampa
PDF

Cadran Solaire Il castello di Issogne

Un’incredibile avventura epica.
Questo è quello che racchiude il castello di Issogne, una costruzione che ha attraversato i secoli per giungere fino a noi e svelarci la storia dei suoi tanti protagonisti: i personaggi che al castello hanno legato le loro vite, che lo hanno abitato e sono stati gli artefici delle sue numerose trasformazioni, dal tempo degli antichi romani fino al 1800 e oltre.
I Vescovi e i signori di Verrès, ma primi fra tutti la famiglia Challant. La nobile casta che ha così strettamente legato il suo nome e quello dei suoi più importanti rappresentanti alla Valle d’Aosta: Yblet, il condottiero al seguito dei Conti di Savoia, Georges de Challant, il “celebre” Priore che ha dato splendore al castello, Marguerite de La Chambre e René de Challant. Una dinastia che ha lasciato tracce indelebili nella storia della Regione.
Non solo, dopo di loro il pittore Vittorio Avondo e il suo gruppo di amici fedeli, che con passione e dedizione hanno cercato di far rivivere un’epoca ormai passata.
Vicende molto diverse che si sono intrecciate attraverso il tempo nel nostro castello e che oggi possiamo rivivere entrando nelle sue stanze e nei suoi saloni dall’atmosfera incantata.
Come se fossimo in un magnifico teatro che, atto dopo atto, secolo dopo secolo, mette in scena uno straordinario spettacolo.
Quello della Storia.