La Cattedrale di Aosta – Dal cantiere romanico ai giorni nostri

Stampa
PDF

Cadran Solaire la cattedrale di Aosta

Alla fine dell’XI secolo, con il completamento del programma costruttivo avviato dal vescovo Anselmo, la Cattedrale di Aosta si presenta come un maestoso monumento architettonico, fulcro religioso e spirituale di tutta la città. Sono ancora molti, però, gli interventi che separano l’edificio dalla fisionomia attuale. Nelle epoche successive la Cattedrale subirà importanti trasformazioni architettoniche, mentre artigiani e artisti l’arricchiranno con decorazioni pittoriche e preziose opere.
La pluralità delle tecniche impiegate, la preziosità degli effetti cromatici e la qualità esecutiva, la trasformeranno in uno dei luoghi sacri dove meglio si esprimono generi e stili dai rimandi più disparati.